Pubblicità sanitaria: come sta cambiando?

Pubblicità sanitaria: come sta cambiando?

La pubblicità è anche l’anima dei servizi sanitari? No di certo verrebbe da dire!

La professione sanitaria è fondata su una relazione di natura professionale assai complessa con il paziente.
Il tema della comunicazione con i pazienti e della pubblicità sanitaria è di grande attualità; più che nelle altre professioni incrocia quello dell’impresa e ne diventa parte integrante.
Le imprese del settore stanno cambiando l’approccio al paziente?
I cambiamenti tecnologici ed organizzativi delle strutture sanitarie, e anche degli studi medici ed odontoiatrici, impongono un ripensamento della relazione medico-paziente?
Esistono delle peculiarità della comunicazione sanitaria e quali sono le linee evolutive?
Questi i temi saranno trattati nel corso del convegno “La pubblicità sanitaria tra liberalizzazioni, deontologia e tecnologia: una prospettiva evolutiva”, che si terrà a Bologna 13 febbraio 2018 presso Aula di formazione dello Studio Legale Stefanelli&Stefanelli in Bologna, Via Azzo Gardino n. 8/A.
Si tratta di un approfondimento multidisciplinare importante nella quale non ci si limiterà a un’analisi dello scenario presente ma si darà una prospettiva evolutiva su ciò che saranno la comunicazione e la relazione con il paziente nei prossimi anni alla luce delle evoluzioni in un settore particolarmente dinamico quale quello sanitario.

I destinatari
Destinatari del convegno sono i professionisti e le imprese del settore sanitario. In particolare agli amministratori, ai responsabili uffici marketing, uffici legali, uffici qualità interessati alla dimensione della comunicazione e dell’organizzazione del servizio.

Gli obietttivi
L’evento è volto ad approfondire le tematiche di attualità nell’ambito della pubblicità sanitaria con una particolare focalizzazione sugli aspetti giuridici, mediante l’analisi delle linee evolutive della disciplina e della giurisprudenza in materia, e senza trascurare la prospettiva organizzativa e di marketing strategico.
Obiettivo dell’evento è quindi quello di affrontare il tema della pubblicità dei servizi sanitari a tutto tondo.
La sinergia tra relatori che operano in diversi settori consentirà ai partecipanti di ottenere strumenti operativi nella programmazione delle attività di comunicazione e nel controllo degli aspetti organizzativi senza tralasciare quelli relazionali con il paziente.
Ampio spazio verrà dato a casi pratici e al confronto con i partecipanti.

I relatori
SILVIA STEFANELLI – Avvocato fondatore e co-titolare dello Studio Legale Stefanelli&Stefanelli (esperta di diritto sanitario, con particolare competenza in materia di organizzazione di servizi sanitari in ambito pubblico e privato, dispositivi medici e responsabilità medica. Ha sviluppato negli anni specifica competenza in ambito di pubblicità sanitaria).
EDOARDO DI GIOIA – Avvocato dello Studio Legale Stefanelli&Stefanelli
ALBERTO TIVOLI – owner & client director di LIFE – Life, Longari & Loman
ROBERTO CASONI- digital project specialist di LIFE – Life, Longari & Loman
ROBERTA PEGORARO – Consulente aziendale del settore sanitario

Il mio intervento sarà incentrato sulla relazione con il paziente, un nuovo paradigma di riferimento: investimenti, tecnologie, obiettivi.

Come partecipare
 Per scaricare la scheda di iscrizione al convegno “La pubblicità sanitaria tra liberalizzazioni, deontologia e tecnologia: una prospettiva evolutiva” clicca qui.

Per informazioni non esitate a contattarmi. Vi aspetto numerosi!

Tag:,

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *