Direzione, analisi dei costi – redditività

direzione analisi dei costiLa direzione di uno studio dentistico, organizzato nelle diverse forme fiscali possibili, richiede capacità di coordinamento , di guida, di leadership e  motivazione, oltre che di pianificazione e controllo.

L’analisi economica è fondamentale, perché l’erogazione dei servizi odontoiatrici ha dei costi di impianti e attrezzature estremamente elevati. L’innovazione tecnologica impone al professionista costanti e cospicui investimenti che devono essere adeguatamente stimati e ripartiti.

Il medico è un professionista speciale“. Nella sua testa, etica, deontologia e business disputano la sua attenzione senza risparmiarsi i colpi bassi. Il medico che vede la sua formazione professionale centrata sui comportamenti etici e sottoscrive il codice di deontologia medica, può fare fatica a integrare questi concetti con le logiche del business ,che chiedono il profitto al primo posto.

Dal 2008  i flussi clinici sono cambiati, la relazione con i pazienti è cambiata. Il mercato sta cambiando e in questo nuovo ambiente, conoscere il costo di realizzazione di un servizio odontoiatrico, costituisce un elemento indispensabile per gestire la direzione dell’impresa.

Ultimamente si parla molto di redditività, che si calcola utilizzando diversi indici. Io credo che la redditività più utile per uno studio odontoiatrico, sia quella derivante dalla relazione giusta con il cliente paziente e/o consumatore.  E’ in quest’ottica che Fun & Work  effettua l’analisi dei costi e della redditività relazionale di uno studio.