Ma quanto mi costi?

Ma quanto mi costi?

Work Costo e prezzo non sono la stessa cosa.
Il costo è il flusso di denaro necessario per la produzione di un bene. Il prezzo è il valore che il bene assume sul mercato.
L’odontoiatria è caratterizzata dalla fornitura di servizi, più che dalla fornitura di prodotti. L’odontotecnico fornisce prodotti, specificatamente Dispositivi Medici su misura, l’odontoiatria fornisce i servizi necessari “all’installazione” del prodotto, dall’adattamento del prodotto personalizzato alla sua funzionalizzazione.

Tutta l’odontoiatria è un servizio perché è costituita da una serie di azioni sequenziali, i processi, che grazie alle performance degli operatori, consente di trasformare un problema in una soluzione. Il paziente che si rivolge a un’odontoiatria perché ha una carie (il problema) trova la soluzione nella competenza del professionista e del suo team. Il professionista proporrà al paziente alcune scelte terapeutiche (nel caso di una carie è possibile procedere con diverse soluzioni, otturazioni intarsi o faccette a seconda della situazione) e identificata la soluzione ideale per il paziente, procederà alla fornitura del servizio odontoiatrico. E’ inscindibile il prodotto (l’otturazione) dal servizio (la creazione e funzionalizzazione) ed è questo uno dei motivi per i quali conoscere quale è il costo di un servizio odontoiatrico è importante per determinare il prezzo.
Se per comprendere quanto costa un servizio è necessario un approccio manageriale, per determinare il prezzo è necessaria una visione di impresa, il prezzo coinvolge la leadership, la vision, il posizionamento sul mercato, i competitor e la strategia che lo studio intende perseguire per il raggiungimento dei suoi obiettivi.
Se il prezzo è il valore che un servizio assume sul mercato, qual è il prezzo giusto di una visita odontoiatrica? E quanto costa?

Il valore reale di una visita odontoiatrica è la diagnosi. Il costo da identificare è quello della formulazione della diagnosi. Sapere qual è il problema che ci affligge ed avere una corretta diagnosti è disporre di metà della soluzione.

Quanto costa formulare una diagnosi?
Costa l’ambiente all’interno del quale di svolge e il livello di igiene che garantisce, costa il livello di tecnologia che mette a disposizione del paziente per la diagnosi, costa il numero di persone che collaborano alla creazione di un servizio odontoiatrico di qualità, costa la competenza del professionista e il suo livello di aggiornamento professionale, i dispositivi diagnostici che utilizza, e solo per ultimo il tempo che il professionista impiega per formulare la diagnosi. Alla diagnosi segue la prognosi ovvero un giudizio di previsione su come proseguirà lo stato di compromissione rilevato, in assenza di terapie o in attuazione di un piano terapeutico, considerate le complicanze e le variabili prevedibili.
Una visita odontoiatrica non deve essere gratuita, è l’atto medico per eccellenza e se consideriamo quanto costa formulare una diagnosi, converrete con me che non può essere un servizio gratuito. In quella visita c’è la chiave della relazione medico paziente. In quella visita si gettano le basi del rapporto professionale, c’è il tempo della burocrazia obbligatoria e il tempo della deontologia, il tempo della professionalità e il tempo dell’accordo sui principi di salute da perseguire.

Qual è il prezzo di una visita odontoiatrica?
Per stabilire il giusto prezzo (che non è il costo) alla visita odontoiatrica è opportuno sapere prima quanto costa produrre quel servizio. Solo a fronte della consapevolezza del costo si potrà stabilire il giusto prezzo del servizio, in funzione della strategia di marketing e di posizionamento sul mercato che lo studio persegue.
L’analisi dei costi può avere diversi livelli di precisione ed a seconda della complessità organizzativa richiedere più o meno investimenti e tempo di realizzazione. Ritengo che conoscere il costo di produzione dei propri servizi sia l’informazione chiave per guardare al futuro e identificare le strategie di marketing adeguate e in linea con i propri obiettivi professionali.

  • Se desideri approfondire come calcolare correttamente i costi dei servizi odontoiatrici del tuo studio, contattami.
Tag:

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *