Dispositivi medici? Occhio alla comunicazione!

Dispositivi medici? Occhio alla comunicazione!

L’Italia è in primo piano nel panorama internazionale nell’ideazione, produzione, distribuzione di Dispositivi medici.
Il livello di qualità dei suoi prodotti in campo sanitario è riconosciuta in tutto il mondo e l’esportazione è un settore in costante crescita. La Lombardia è la regione con la densità più elevata di imprese del settore, seguita dall’Emilia Romagna, Lazio, Veneto, Toscana (Fonte Rapporto 2015 Assobiomedica).

Comunicazione promozionale e informativa

Chi produce dispositivi medici, deve prestare particolare attenzione alla comunicazione. Il Manuale d’uso e le istruzioni operative devono rispettare determinate regole, previste dalle norme, così come la comunicazione promozionale.
Nella comunicazione promozionale l’obiettivo è mettere in evidenza il prodotto ed esaltarne i punti di forza, così che il potenziale acquirente distingua quel prodotto come il prodotto giusto per lui.
Nella comunicazione informativa, quella dei manuale d’uso e delle istruzioni d’uso, lo scopo è fare in modo che il prodotto venga usato correttamente dall’utilizzatore finale, così che la qualità e l’efficacia del prodotto possa essere immediatamente apprezzata.
Prima di scrivere una comunicazione è fondamentale identificare precisamente il target a cui ci si rivolge:
Se si scrive una comunicazione per un distributore, il linguaggio e le tecniche di comunicazione sono di un certo tipo. Se si scrive una comunicazione per un utilizzatore, le regole e le e tecniche di comunicazione variano, e se si scrive per chi è responsabile degli acquisti si scrive in modo ancora diverso. L’intera comunicazione va poi armonizzata, in modo che ci sia coerenza nel messaggio e nelle affermazioni.

La formazione per comunicare correttamente i Dispositivi medici

L’azienda che produce dispositivi medici, deve assicurarsi che le persone incaricate di promuovere e vendere il prodotto sul territorio, posseggano quel bagaglio di conoscenze e tecniche di comunicazione tali, da potenziare il messaggio di persona e di non affossarlo. L’azienda che distribuisce dispositivi medici, deve assicurarsi che la sua forza lavoro, sappia trasmettere coerentemente il messaggio dell’azienda produttrice agli utilizzatori, per le responsabilità della filiera che gli competono e perché è attraverso la catena della comunicazione che il prodotto raggiunge l’utilizzatore finale.
La formazione è il pilastro delle imprese del futuro. L’azienda che investe nella formazione delle risorse umane in termini di comunicazione, getta le basi del futuro, si garantisce uno spazio nel mercato.
Ogni azienda che produce dispositivi medici o che distribuisce dispositivi medici, deve avere un programma di formazione stabile e periodico, 2 incontri all’anno con i responsabili della redazione testi e l’ufficio grafica, 2 incontri all’anno per la formazione sulle tecniche di vendita divisa per target: da azienda produttrice a distributore, da azienda produttrice a utilizzatore.

Come formarsi

Se lavori nel settore medicale, e pensi che conoscere tecniche di comunicazione mirata ad uno specifico target, sia importante per te, possiamo mettere a punto delle sessioni di formazione specifiche sulle tue esigenze.
Se sei un produttore di dispositivi medici e ritieni che la comunicazione di supporto ai tuoi prodotti e servizi possa essere potenziata, posso fare una revisione del materiale esistente e dirti quali sono le aree di miglioramento.
Se sei un distributore di dispositivi medici e pensi che la tua rete vendita può apprendere uno stile e delle tecniche di comunicazione più efficaci, possiamo programmare degli incontri di formazione mirati a potenziare le capacità di comunicazione professionale.

Contattami!

Tag:,

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *